Il valore del legno per uno stile contemporaneo

Noce Tanganica lineare
Legno di origine africana, con venatura lineare, regolare e compatta, adatto alle tinte e alle finiture più tradizionali.
Rovere rigatino
Legno selezionato nella varietà centroeuropea, di colore giallo pallido e venatura sottile rigata, la porosità evidenzia alla vista e al tatto sia le finiture tradizionali, sia quelle spazzolate.
Frassino fiammato
Legno tipico delle regioni temperate settentrionali, di colore bianco rosato, la venatura variabile e ondulata e le ampie fiammature esaltano le finiture spazzolate e le laccature a poro aperto.